Correzione bozze in ottica SEO

A qualcuno sarà capitato di incappare in annunci di questo tipo: cercasi correttori bozze in ottica SEO, esperto in SEO copywriting… Di cosa si tratta?

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, altrimenti detta “ottimizzazione”: una pratica di marketing tipica della comunicazione via Internet. Molto sinteticamente, consiste in una serie di espedienti atti a migliorare la visibilità di un articolo, di un sito, di un messaggio pubblicitario all’interno dei motori di ricerca (Google, Yahoo…). Uno dei compiti principali dell’esperto SEO è individuare e utilizzare determinate parole chiave al momento di scrivere un testo.

Le competenze in fatto di SEO forse non fanno parte del bagaglio del correttore di bozze standard, ma non sono affatto incompatibili con questo profilo professionale. Con un po’ di formazione e una certa pratica si possono acquisire le conoscenze necessarie per proporsi come revisori di testi in ottica SEO, ovvero come correttori di articoli per magazine on-line, contenuti di siti internet, post di blog promozionali e quant’altro. Una frontiera nuova e dotata tutto sommato di un certo fascino.

Come si impara tutto questo? Esistono diversi corsi, spesso piuttosto costosi: dal momento che un correttore non aspirerà probabilmente a diventare un superesperto in ottimizzazione, ma solo a conoscere le basi necessarie ad adattare un articolo, il mio consiglio è di farvi impartire una lezione su misura da un formatore serio, per capire il meccanismo, e approfondire poi l’argomento con la lettura di manuali e articoli facilmente reperibili on-line (occhio però alle fregature “pagami 5 euro a scatola chiusa e ti mando il miglior manuale del mondo”…).

Annunci

2 pensieri su “Correzione bozze in ottica SEO

  1. Non sapevo che esistesse questo tipo di professione. In effetti come si ottimizza un sito o una pagina si può anche ottimizzare un testo. Non ci avevo mai pensato ed immagino che per farlo bene bisogna essere abbastanza esperti del settore.

  2. Ti ringrazio per il tuo commento Assauei. In effetti anche il singolo post o articolo o porzione di testo possono essere efficacemente ottimizzati, e il revisore può verificare appunto l’efficiacia delle strategie SEO o semplicemente fare attenzione a non “sciuparle” al momento di correggere la forma, modificando magari qualche parola chiave importante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...