Correzione bozze: le pagine degli annunci

Avete presente i periodici di annunci immobiliari? Vi sarete anche accorti che molti quotidiani contengono pagine di annunci: non solo quelli immobiliari ma quelli giudiziari (aste, fallimenti…), di lavoro, di compravendita, personali, pubblicitari. Anche loro hanno il correttore di bozze.Continua a leggere…

Annunci

Editing: le incongruenze narrative

Se il vostro obiettivo lavorativo era passare dalla correzione delle istruzioni d’uso di una radiosveglia all’editing di un romanzo, e lo avete appena raggiunto, ci saranno diverse operazioni che potrebbero non risultarvi del tutto familiari. Il lavoro del correttore e quello dell’editor, infatti, sono molto diversi benché complementari e in parte paralleli.Continua a leggere…

Trovare lavoro nell’editoria: marketplace e business speed date

Cercare lavoro come correttore bozze, editor o per qualunque posizione all’interno della grande macchina dell’editoria italiana è un’impresa spesso frustrante. Qualche mezzo per andare oltre il classico invio a tappeto del curriculum esiste, e potrebbe rivelarsi più divertente e fruttuoso.

Continua a leggere…

Minacce al correttore

“Voi mi minacciate di continuare la composizione su un testo non rivisto da me. La minaccia la fate a Voi stessi. Non crediate che le Vostre edizioni si vendano perché lo struzzo è simpatico alla gente: si vendono perché sono accurate e leggibili; quando ci siano libri mezzi corretti e mezzi scorretti, quando il rispetto del lettore verrà meno, il lettore Vi abbandonerà.”
Continua a leggere…

Correzione bozze: il criterio di uniformità (di nuovo)

IMG_20140907_120019

Nessuna intenzione di crocifiggere il redattore o i redattori cui è sfuggita la questione. Su un testo corposo e su una parola di questo genere possiamo quasi concederci il lusso di dire: “Chi se ne accorge?”. Ma sono sicura che lo avete trovato a colpo d’occhio, quel “pompon” lassù che fa a botte con il “pon-pon” là sotto. Continua a leggere…